mercoledì 13 gennaio 2016

TAG#3: 25 Domande letterarie!

Ciao a tutti, eccomi qui tornata con un nuovo tag! Sono stata taggata su instagram da @_booksobsessed_ (seguitele se ancora non lo fate perchè ve lo dico io u.u) per fare una serie di domande sui libri! (capitan ovvio)
Iniziamo! :D

1.Come scegli i libri da leggere?
Leggo la trama, cerco qualche recensione su internet e sopratutto chiedo ai miei consiglieri. u.u
2. Dove compri i libri? 

La maggior parte in libreria, ma anche qualche ordine su Amazon non guasta.
3. Termini un libro prima di comprarne un altro oppure inizi un secondo libro prima di finirlo?

Magari ne compro qualcuno, ma li leggo uno alla volta.
4. Di solito quanto leggi?
Dipende dal periodo e, sopratutto, dal mio stato emotivo e dalla voglia.
5.Ti fai influenzare dal numero di pagine? 
No, per niente!
6.Hai un genere preferito?
Fantasy. (non si capisce vero?)
7.Con quanta frequenza leggi? 

Dipende, ma almeno un capitolo al giorno lo leggo.
8. Hai un autore preferito?
Yep, Cassandra Clare.
9.Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Da quando ero piccolissima, mio padre mi leggeva tutte le notti qualche e mi ha insegnato lui a leggere.
10. Presti i tuoi libri?
NO. I MIEI TESSSSORI.
11. Leggi un libro alla volta o più insieme?
Uno alla volta, mi incasino se ne leggo due insieme. :')
12. I tuoi amici e familiari leggono? 

Più o meno. :')
13. Quanto ci metti a leggere un libro?
Dipende dalla lunghezza del libro e dal mio tempo.
14. Quando una persona legge che fai?
Leggo, obv!
15. Un libro che non sei mai riuscita a finire?
Fairy Oak (aspetto le torce e i forconi sotto casa)
16. Perché ti piace leggere?
Ehm, sinceramente non saprei spiegarlo a parole AHAHAHAH.
17. Leggi libri in prestito? 
Nope.
18. Hai mai comprato un libro per la copertina?
No, ma comunque qualche volta ha giocato un ruolo importante.
19. Cosa ti attrae della copertina? 

I colori e il modo in cui tutto nell'immagine si armonizza (aiut spero abbiate capito)
20. Porti libri ovunque o leggi solo a casa?
Io leggo ovunque.
21. Qual è il libro che ti hanno regalato che hai più gradito?Città di carta (di quelli che mi hanno regalato a Natale non ne ho ancora letto nessuno, quindi non so lol)
22. Come scegli un libro da regalare?
In base ai gusti della persona a cui devo regalare il libro.
23. La tua libreria è ordinata secondo un criterio?
Per genere e altezza.
24. Leggi le note in basso?
Yep.
25. Leggi le introduzioni?
Quando ne ho voglia :').




Scusate se non posto molto spesso qui sul blog, ma non ho molto tempo ultimamente per mettermi al computer e scrivere i post. :C
A presto! :)

venerdì 8 gennaio 2016

REVIEW #1: Let It Snow! (no spoiler)

Ciao tutti, ecco a voi la recensione di Let It Snow di John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle!
Spero che vi piaccia. :)

Copertina:





















Titolo: Let It Snow, Innamorarsi sotto la neve
Autori: John Green, Maureen Johnson, Lauren Myracle
Prezzo: 16,90€
Pagine: 373
Casa editrice: Rizzoli
Trama: È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l’albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l’amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di… maiali. Grazie a John Green, Maureen Johnson e Lauren Myracle, affermati autori Young Adult, la magia delle vacanze splende su questi tre racconti d’amore, che s’intrecciano tra loro mettendo in scena baci appassionati e avventure esilaranti.
Recensione: Allora farò prima una considerazione generale, poi parlerò brevemente di ogni racconto.
Nel complesso il libro mi è piaciuto moltissimo, lo stile di scrittura è molto scorrevole e il libro si legge davvero in poco tempo (io l'ho letto in tre giorni). Il modo in cui i tre autori hanno saputo intrecciare le tre storie mi è piaciuto. Quindi se cercate un libro leggero da leggere durante il periodo natalizio, questo fa per voi! Ma ora passiamo alle singole storie.
Jubilee Express di Maureen Johnson: Questa è la storia che mi è piaciuta di più fra le tre. Ho amato lo stile di scrittura della Johnson e spero di poter leggere altri suoi libri in futuro. La storia mi ha coinvolto sin dalle prime pagine!
La nostra protagonista è Jubilee che si trova alla vigilia di Natale ad aspettare il rientro dei genitori da un'esposizione del villaggio di Natale di Flobie (roba da collezionisti americani :') ). L'unico problema è che i suoi genitori vengono arrestati (poichè coinvolti in una rissa) e Jubilee, quindi, dovrà raggiungere i nonni in Florida durante la tempesta di neve più devastante che Gracetown abbia mai visto. Così ci ritroviamo sul treno pieno di personaggi molto strani e di cheerleader :'). Ovviamente, a causa della neve, il treno si blocca e Jubilee vivrà un Natale del tutto inaspettato.
La storia è adorabile, ne avrei letto volentieri molte altre pagine! (voto 4.5/5)
Un cheertastico miracolo di Natale di John Green: Cosa dire? John Green ancora una volta non mi ha deluso, adoro il modo in cui scrive. 
Qui ci ritroviamo a casa di Tobin che è insieme ai suoi due migliori amici Angie detta "Il Duca" e JP. In questa tranquilla serata i tre ragazzi vengono chiamati da un loro amico che lavora in un locale chiamato Waffle House, invitandoli a raggiungerlo sul posto di lavoro perchè il locale si è riempito di cheerleader che vogliono giocare a Twister. Dato che non hanno il Twister, Keun, incarica i tre ragazzi di portarlo. Così Tobin, Il Duca e JP si ritrovano, nel bel mezzo della tempesta, a dover andare alla Waffle House, affrontando tutti gli ostacoli che gli si presenteranno davanti.
La storia è molto carina, ma ho preferito la prima.
(voto 3.5/5)
Il Santo patrono dei Maiali di Lauren Myracle: Questa purtroppo è la storia che mi è piaciuta di meno. Lo stile della Myracle non mi ha convinto pienamente e, sinceramente, non saprei spiegarvi di cosa parla questa storia, ma ci provo. :')
La protagonista di questa storia è Addie, che si è appena lasciata con il suo ragazzo, Jeb (che troveremo nelle storie precedenti). Così chiama le sue due migliori amiche Dorrie e Tegan per passare la vigilia insieme a loro. Tegan assegnerà un compito a Addie: ritirare il suo maialino dal negozio di animali, dato che lei non puo' farlo e Addie lavora allo Starbucks che è di fronte al negozio. La protagonista dovrà affrontare molto più di quanto crede per ritirare il maialino di Tegan...
(Okay io ci ho provato)
Come ho già detto questa è la storia che mi è piaciuta di meno, ma è sempre molto carina.
(voto 3/5)
E nulla, alla prossima recensione! :)